Spiagge

Grazie alla complessa geologia del suo territorio, l’Isola d’Elba racchiude nei suoi circa 150 km di coste una grande varietà di spiagge: il consiglio per la vostra vacanza è di non fermarvi a quella più vicina, ma di esplorare l’isola, scoprendo le peculiarità di ogni spiaggia!

Per gli amanti delle spiagge di sabbia sono perfette Marina di Campo, Lacona e la Biodola: vasti arenili di sabbia fine, dove si trovano sia tratti liberi che stabilimenti balneari e bar. Qui il fondale digrada dolcemente, mentre nella maggior parte delle altre spiagge elbane già dopo pochi metri l’acqua si fa fonda.

Chi ama calette più riservate, per prendere il sole in pieno relax troverà sull’Elba una scelta vastissima: a nord ci sono splendide spiagge di ghiaia bianca come Capo Bianco e Sansone, ideali per una tintarella perfetta, sul versante orientale dell’Isola invece si trovano calette di sabbia scura di origine mineraria, come Cala Seregola, incorniciata dai resti delle vecchie miniere.

Ancora diverse, le scogliere di granito di Sant’Andrea e del vicino Cotoncello vi conquisteranno con le loro linee morbide che si immergono nelle acque cristalline che nulla hanno da invidiare a quelle della Sardegna.

Se in spiaggia cercate la comodità, troverete stabilimenti balneari con tutti i servizi; se invece è la natura incontaminata che vi ha portato all’Elba, le numerose calette raggiungibili attraverso passeggiate di varia lunghezza e intensità fanno al caso vostro! E se siete amanti della navigazione sarete entusiasti delle numerosissime spiaggette raggiungibili unicamente via mare!