Esplora l’Elba

L’Isola d’Elba ha l’eccezionale vantaggio di concentrare in un territorio abbastanza ridotto una grande varietà di paesaggi. Questa varietà emerge già dalla diversità degli otto comuni che ne costituiscono il territorio.

Portoferraio è il centro abitato più grande dell’Isola e più di ogni altro porta i segni del passaggio delle grandi personalità che hanno dominato l’Isola nel corso dei secoli: in particolare Cosimo de Medici e Napoleone Bonaparte.

Marina di Campo è la frazione più importante del comune di Campo nell’Elba ed è  una delle località turistiche più apprezzate, grazie alla sua spiaggia di sabbia bianca – la più lunga dell’Isola – e al suo vivace corso pedonale, ricco di negozi, bar e ristoranti, in cui è piacevole passeggiare tanto di giorno quanto di sera. Anche la grande pineta che costeggia parte della spiaggia è una singolare caratteristica del paese: qui, si può cercare un po’ di ristoro durante le ore più calde della giornata, oppure passeggiare o fare jogging.

Capoliveri è un borgo di origine medievale che, grazie alla sua posizione strategica, domina tanto Golfo Stella quanto il Golfo di Porto Azzurro. Questo paese è fortemente legato alla sua storia e alle sue radici, come testimoniano la tradizionale Festa dell’Uva e la rievocazione della Leggenda dell’Innamorata.

Un’altra anima dell’Isola, quella mineraria, emerge con forza dai paesi di Rio Marina e Rio nell’Elba, la cui identità è strettamente legata ai giacimenti minerari, alcuni dei quali inseriti dall’Unesco nel World Heritage Provisional List of Geological Sites.

Porto Azzurro, sfruttato come porto naturale fin dall’antichità, è un grazioso paesino ricco di viuzze con boutique pittoresche ideali per fare shopping o mangiare in uno dei caratteristici ristorantini posti lungo le vie, o ancora per mangiare un gelato o bere un caffè nella piazza del paese, che si affaccia direttamente sul mare.

Il borgo di Marciana è il più antico dell’Isola e può vantare il territorio più eterogeneo di tutti i comuni: infatti questo include gran parte del massiccio del Monte Capanne, ma anche stupende zone balneari, come Sant’Andrea.

Infine Marciana Marina che è il più piccolo dei comuni elbani e uno dei più piccoli d’Italia. Nato intorno al caratteristico borgo di pescatori detto “il Cotone”, il paese basa oggi la sua economia principalmente sul turismo – come quasi tutti i comuni elbani.